Andrea Cermele

Aree di attività:

  • appalti pubblici
  • partenariati pubblico-privati
  • società pubbliche
  • procedimenti ANAC
  • contenzioso TAR e Consiglio di Stato

 

Andrea Cermele è il legale di diversi enti pubblici e di imprese private che operano nel settore degli appalti pubblici di lavori, servizi e forniture e si occupa in modo prevalente delle procedure di gara e del relativo contenzioso. Ha sviluppato una specifica competenza nel project financing e più in generale nelle procedure di partenariato pubblico-privato, sia di iniziativa pubblica che privata. Presta, altresì, consulenza ad importanti società multiutility e in house nell’ambito degli appalti e delle concessioni.
Assiste inoltre le stazioni appaltanti e gli operatori economici nel contenzioso giurisdizionale.
E’ iscritto all’Albo Avvocati dal 2008.

Esperienza e competenze principali

Ha iniziato la sua attività come consulente legale interno di una società operante nel settore degli appalti pubblici di servizi per poi avviare la sua collaborazione con lo studio a partire dal 2009.

Collabora stabilmente con gli uffici gare di stazioni appaltanti (amministrazioni aggiudicatrici, enti aggiudicatori e soggetti aggiudicatori) e si occupa di redazione e/o revisione degli atti di gara (bandi, disciplinari, capitolati, modelli di istanze, verbali di gara, provvedimenti di esclusione e di ammissione), di  partecipazione alle riunioni e alle sedute delle commissioni giudicatrici nonché più in generale di redazione di pareri in tema di contrattualista pubblica. Presta, inoltre, assistenza agli uffici gare delle imprese private che partecipano alle procedura ad evidenza pubblica e si occupa in modo prevalente  della redazione della documentazione amministrativa da presentare in gara, dei contratti di associazione temporanea di imprese, dei contratti di avvalimento nonché di subappalto, e della documentazione necessaria per la giustificazione delle offerte anomale.        

Negli ultimi anni ha sviluppato una peculiare esperienza nelle procedure di project financing, dedicandosi all’assistenza degli enti e degli operatori economici nella fase di presentazione e/o valutazione giuridico-amministrativa delle proposte di partenariato pubblico-privato formulate soprattutto per la gestione delle reti di illuminazione pubblica e per l’efficientamento energetico degli immobili pubblici/privati.

E’ abilitato al patrocinio presso le giurisdizioni superiori dal 2021 (Cassazione e Consiglio di Stato) e presta regolarmente assistenza nei ricorsi al TAR relativi alle gare di appalto, in cui ha maturato una importante e pluriennale esperienza. Ha inoltre esperienza nei procedimenti sanzionatori avanti l’A.N.A.C. (Autorità Nazionale Anticorruzione).

E’ relatore in numerosi convegni di aggiornamento sul Codice dei Contratti Pubblici e docente in corsi di formazione sulle procedure di gara ad evidenza pubblica. Di recente è stato inoltre coautore   del commento all’art. 95 del D.lgs. 50/16 del Codice dei Contratti commentato, Wolters Kluwer, ed. 2021 con Antonella Borsero (in corso di pubblicazione).  

Ha una buona conoscenza della lingua francese e discreta della lingua inglese.