Raffaella Di Tolve

Aree di attività:

  • enti locali
  • società ed enti a partecipazione pubblica
  • urbanistica e edilizia
  • autorizzazioni commerciali
  • università e pubblico impiego
  • trasparenza e prevenzione della corruzione
  • antimafia
  • contenzioso TAR e Consiglio di Stato

Raffaella Di Tolve si occupa in particolare di tutte le questioni attinenti la prevenzione della corruzione e trasparenza per gli enti e le società a partecipazione pubblica. Ha sviluppato anche competenze in materia di antimafia. Si occupa, inoltre, di edilizia e urbanistica sia come consulenza e assistenza ai privati che agli enti pubblici. Cura altresì la materia relativa ai concorsi pubblici.  

Assiste regolarmente i clienti anche nel contenzioso e in particolare in quello davanti al TAR e Consiglio di Stato.

Esperienza e competenze principali

Raffaella Di Tolve ha operato sempre nel settore del diritto amministrativo oltre che in quello civile, maturando un’esperienza sia in sede di consulenza stragiudiziale che nel contenzioso. Dopo una lunga esperienza nello studio del prof. Dal Piaz, dal 2015 collabora con lo Studio. 

Negli anni ha maturato conoscenze e una consolidata esperienza negli svariati ambiti del diritto amministrativo, spaziando dall’urbanistica ed edilizia alle concessioni pubbliche ed autorizzazioni commerciali, dalla tutela del beni ambientali e culturali, dalla scuola alle università e ai concorsi e al pubblico impiego.

In quest’ultimo ambito ha per anni seguito il contenzioso sia avanti il TAR sia avanti il giudice civile, dopo la privatizzazione dei rapporti di pubblico impiego. Nell’ambito della giurisdizione amministrativa ha acquisito una particolare esperienza sulle questioni relative ai concorsi pubblici.

La sua attività di contenzioso e di consulenza si rivolge sia a soggetti privati che a enti pubblici.

Presta altresì stabilmente consulenza a favore di enti e società controllati o partecipati da enti pubblici, per i vari aspetti di gestione connessi alla loro peculiare natura di soggetti a partecipazione pubblica.

Si occupa con particolare attenzione delle tematiche legate alla prevenzione della corruzione e della trasparenza e a quelle in materia di inconferibilità e incompatibilità degli incarichi che coinvolgano enti pubblici e enti controllati e partecipati pubblici.

Iscritta all’Albo dal 1998, è avvocato Cassazionista dal 2015. 

Conoscenza della lingua inglese e francese.