Roberta Giannatempo

Aree di attività:

  • appalti pubblici
  • contenzioso TAR e civile

Roberta Giannatempo è specializzata nella consulenza stragiudiziale a Stazioni appaltanti prestando, in particolare, supporto alla redazione degli atti di gara, alla gestione complessiva della procedura, alla fase esecutiva dell’affidamento, nonché al relativo contenzioso al TAR e al Giudice civile. Assiste, altresì, alcune società nella partecipazione alla procedure di gara e nell’esecuzione dell’affidamento.

Esperienza e competenze principali

Roberta Giannatempo è iscritta all’Albo dal 2016 e collabora con lo Studio dal 2015. 

Svolge stabilmente attività di consulenza e assistenza a numerose Stazioni appaltanti (Comuni, Società pubbliche, enti culturali e museali, organismi di diritto pubblico) in tutte le fasi delle procedure di gara. Nell’ambito di tale consulenza presta supporto con riguardo alla scelta del tipo di procedura da adottare, redazione degli atti di gara (bandi, disciplinari, capitolati, avvisi d’indagine di mercato e lettere di invito, affidamenti diretti, schemi di contratto, verbali, risposte a richieste di chiarimento), comunicazioni, provvedimenti (ammissione, esclusione, aggiudicazione, revoca/annullamento, risoluzione, sospensione, rinnovo e proroga) e atti endo-procedimentali (soccorsi istruttori, richieste di giustificazioni), pubblicazioni nazionali ed europee degli atti di gara. 

Lavora alla gestione dell’intera procedura di affidamento di lavori, servizi (anche di architettura e ingegneria) e forniture in appalto, concessione e project financing, con funzione di supporto al R.U.P. e si occupa anche della fase esecutiva (risoluzioni contrattuali, penali, revisione prezzi, proroghe, varianti, riserve …). 

Ha esperienza di redazione di Regolamenti per affidamenti sotto-soglia europea, Regolamenti per Albo Fornitori e Regolamenti per spese in economato.  

Svolge, altresì, consulenza e assistenza ad alcune Società di lavori, servizi e forniture nell’ambito di procedure di gara di appalto, concessione e project financing con riferimento alle problematiche relative alla partecipazione alle procedure.

Presta assistenza nei ricorsi al TAR relativi alle gare di appalto e concessione, nonché nel contenzioso civile anche con riguardo a procedure di recupero del credito e insinuazioni al passivo. 

Buona conoscenza della lingua inglese.